Carapace, tenuta Lunelli

La famiglia Lunelli, in virtù di una solida e vecchia amicizia con Arnaldo Pomodoro, uno dei maggiori artisti contemporanei, propose a lui di realizzare il “Carapace”.


Un’opera unica, che sfida i confini tra scultura e architettura. È la prima scultura al mondo nella quale si vive e si lavora, un’opera unica in cui arte e natura, scultura e vino dialogano sottolineando l’eccezionalità sia del contenente sia del contenuto.
Si offre allo sguardo come una grande cupola ricoperta di rame, incisa da crepe che ricordano i solchi della terra che l’abbraccia.
Entrare nel “Carapace” significa addentrarsi in una scultura di Pomodoro, come avverte subito il suo alfabeto artistico, immediatamente riconoscibile nella volta interna.

Una cantina d’autore per vini d’autore.

Tenuta Castelbuono, 30 ettari vitati nei comuni di Bevagna e Montefalco, con la produzione di Montefalco Sagrantino e Montefalco Rosso.

 

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here